Sabato, alle ore 18.00, presso la  sala dell’Auditorium Oasi,  avrà luogo la seconda edizione della mattonella Genius, organizzata dall’associazione culturale “Genius Loci”. A  ricevere, quest’anno,  le mattonelle in terracotta, opera dello scultore barcellonese Nino Abbate,  saranno personalità che appartengono tutte al “mondo del teatro” cittadino. Ma, non   mancheranno riconoscimenti alla memoria e alla carriera,  corredati da un sentito ringraziamento  per averci fatto, in questi anni, ridere, pensare, divertire, riflettere, piangere, sognare.

Per quanto riguarda i riconoscimenti alla memoria saranno ricordate le figure di   Giovanni De Pasquale, Michele Mazzù, Vittorio Currò, Domenico Mercadante, Iole Aliquò e  Pippo Raffa. Mentre, invece, per quanto riguarda il premio Franco Cutroni alla carriera saranno premiati: Saverio Castanotto, Giuseppe Pollicina, Francesco Chianese, Viviana Isgrò, Michelangelo Zanghì, Ivan Bertolami e Salvatore Cilona.

Il loro teatro, realizzato nel lungo periodo in cui il nuovo Teatro Mandanici è stato in costruzione (ben quarantacinque anni), non solo ha migliorato la qualità delle nostre vite, ma ha avuto una funzione aggregativa e formativa, ci ha aiutato a sperimentare forme diverse di comunicazione, ha avuto una funzione educativa, culturale, sociale e civile.

Ma è stato anche un interessante sguardo, negli anni, sulla trasformazione della società barcellonese, sulla nostra storia, sulla cultura cittadina degli ultimi 50 anni.

Si preannuncia, dunque, un evento ricco di grandi emozioni, tutte da condividere.